domingo, 5 de octubre de 2008

La rivincita dei secondi


Trovo Cauty geniale.
E la mia fantasia inizia a giocare.
Mi dico: "se Wile ce l'ha fatta, possiamo farcela anche noi!"
Che si sa che Will Coyote, eterno sconfitto, è un pò di sinistra (non di partito o di parole, ma de corazon...). E da oggi inizierò ad immaginarmi un Road Runner giovanile, basso ma coi tacchi e stempiato (per quanto la sua calvizia inspiegabilmente col tempo si riduca), e sperare nella provvidenza.
Da troppo tempo inseguiamo a vuoto il beep beep di turno.

10 comentarios:

il Russo dijo...

Probabilmente la conosci già, ma in caso contrario....

C'é chi nasce come Paperino:
Sfortunato e sempre pieno di guai
E c'é chi invece é come Topolino:
Carino, intelligente e simpatico alla gente
C'é chi é come Paperon de Paperoni
Pieno di fantastiliardi di milioni
Ma poi sta sveglio tutte le notti
Per paura che arrivi la Banda Bassotti

Ma io mi sento come Vil Coyote
Che cade ma non molla mai
Che fa progetti strampalati e troppo complicati
E quel Bip Bip lui non lo prenderà mai
Ma siamo tutti come Vil Coyote
Che ci ficchiamo sempre nei guai
Ci può cadere il mondo addosso, finire sotto un masso
Ma noi non ci arrenderemo mai.

C'é chi vive come Eta Beta
Sembra che stia con testa su di un altro pianeta
E non si alza la pmattina
Se non si spara un po' di pnaftalina
C'é chi é come Pietro Gambadilegno
Sempre preso in qualche loschissimo disegno
E c'é chi vorrebbe avere tutte le risposte
Come nel Manuale delle Giovani Marmotte

Ma io mi sento come Vil Coyote
Che cade ma non molla mai
Che fa progetti strampalati e troppo complicati
E quel Bip Bip lui non lo prenderà mai
Ma siete tutti come Vil Coyote
Che vi ficcate sempre nei guai
Vi può cadere il mondo addosso, finire sotto un masso
Ma voi non vi arrenderete mai

Finardi - Willy il coyote

Pino Amoruso dijo...

Ciao, passo per un saluto e per invitarti a leggere l’ultimo mio post ed a diffondere l’iniziativa. Ora più che mai bisogna fare “rete”…

A presto ;)

Daniele Verzetti il Rockpoeta dijo...

La citazione dotta del Russo mi "smonta" LOL!!!

Diciamo che io vorrei essere un po' meno sfigato di Willy il coyote.

Silvia dijo...

Bella metafora :D
Certo immaginarlo come il simpatico "beep beep" mi viene un pò difficile!

Buon inizio settimana Bra!

Bra dijo...

il russo: Grazie mille, non la conoscevo.

Daniele: io vorrei avere la sua tenacia.

Silvia: Vedi se ti riesce più facile immaginarlo sotto quelle 23 tonnellate.

Pino: Passerò presto a ricambiarti la visita.

Alligatore dijo...

Sono un coyote pure io...

Blogger dijo...

Per sicurezza gliene butterei un altro, non si sa mai.
Bello il blog, sei passato sul mio spazio ma credo di essere qui per la prima volta.
Piacere
Dario
ITALY ITALIA

Luca Viscje Brasil dijo...

Eppure siamo in tanti Will Coyote, per questo beep beep in miniatura! Maledetto nano!
Ciao Bra!

Silvia dijo...

ehehe!!! In effetti :D

Buondì!

p.s.Hai una sorpresa da me!

Bra dijo...

Silvia: Arrosisco e ringrazio...